notepad

amiamoci e patiamo.

venerdì 14 febbraio 2014

sei nella mia immaginazione se...


Ti riconosco annusandoti i capelli. Non aspetto mai. Scrivo segretamente canzoni rap e commedie. Sono disinvolto e coordinato nei movimenti. Non ho bisogno, ma solo piacere di dormire. Non esistono gli zoo. Non provo imbarazzo. Riesco a piangere. C'è la rivoluzione. Trovi diari di viaggio e colonne sonore.  C'è sempre tempo.

La solitudine è per lo spirito, 
ciò che il cibo è per il corpo.